CHI SIAMO - ALESSIO COSER

Il corso si pone l’obiettivo di:

●  offrire l’opportunità a tutti di accedere alla conoscenza del mezzo fotografico attraverso delle indicazioni chiare, di facile lettura ed applicazione e sviluppare, attraverso un metodo “partecipativo”, le proprie conoscenze sia in ambito tecnico e teorico che pratico;

●  approfondire le conoscenze teoriche e tecniche del linguaggio fotografico sia attraverso la presentazione dello strumento fotografico che attraverso l’analisi delle modalità di composizione e di lettura delle immagini;

●  sviluppare la capacità di porsi in un ottica sensibile e creativa secondo il proprio modo di vedere le cose-

Sperimentazione sul campo:

Sono previste uscite guidate in ambienti esterni; nei dintorni di Trento, in luoghi da definire. I partecipanti al corso saranno invitati a seguire un tema concordato per verificare sia la validità di ciò che è stato appreso a livello teorico, sia la propria capacità di sviluppare il tema dato. Ad ogni uscita è prevista una verifica dei lavori effettuati, attraverso l’analisi delle immagini, sia analogiche che digitali, attraverso una proiezione, accompagnata da una lettura critica delle stesse, con la possibilità di osservare e valutare i propri operati sia dal punto di vista tecnico che di sviluppo del tema, anche attraverso il confronto tra i vari partecipanti.

A tutti i partecipanti verrà distribuita una dispensa di circa 40 pagine redatta dall'insegnante ed a richiesta consegnate anche le slide in formato digitale utilizzate durante il

corso.

 

Alessio Coser partecipa al progetto “La Cultura è la Cura” in qualità di formatore del Corso di Fotografia che offre l’opportunità di accedere alla conoscenza del mezzo fotografico attraverso un metodo “partecipativo”, fornendo elementi sia in ambito tecnico e teorico, riguardanti la composizione e lettura delle immagini, che pratico attraverso la sperimentazione sul campo e le uscite guidate. Il fine ultimo è infatti quello di sviluppare la capacità di porsi in un’ottica sensibile, creativa e coerente con il proprio punto di vista.

 

Coser, foto-giornalista e fotografo professionista, è anche formatore e docente; collabora con testate giornalistiche locali ed istituzioni. Nei suoi lavori racconta le relazioni tra le persone e la dimensione territoriale.

 

“Prediligo occuparmi di ricerca fotografica tesa a raccontare temi di carattere sociale e storie legate al territorio, con l'analisi ed una ricerca di senso personale attraverso "l'altro”.

 

Negli ultimi anni ha realizzato un progetto fotografico inerente al tema della salute mentale “Dove sono finiti i sogni di Basaglia?” che è stato esposto tra il 2018 e il 2020 in diverse città italiane ed estere.

 

 

www.alessiocoser.it

Schermata 2021-11-27 alle 11.48.29.png
chisono04.jpg